TED’s 2012 ‘Ads Worth Spreading’ Winners

In questi anni sono molti i personaggi che hanno “gravitato” intorno a Movi&Co, contribuendo a dare professionalità e autorevolezza all’iniziativa.

Alcuni di loro si sono “affezionati” a Movi&Co e continuano a condividere con noi la loro esperienza, le loro idee e i loro consigli.

Proprio come ha fatto Paolo Guglielmoni, Executive Creative Director in IAKI, che ha scritto per il Blog di Movi&Co questo post su i TED Prize

Ecco i vincitori del premio Ads worth spreading del TED.

Personalmente, inserirei questo premio nel rooster dei più significativi premi pubblicitari assieme ai vari Cannes, Clio, Eurobest, Epica etc. Sia perchè il TED è la più importante conferenza d’idee del pianeta.

Sia perchè il concetto di “worth spreading” ben s’attaglia allo spirito di questi tempi, oltre che a quello del manifesto deontologico ADCI.

Tra i vincitori, tutti caratterizzati da un grande storytelling, segnalo The Kinect Effect, per il suo contenuto di verità: basta googlare kinect mashup per rendersi conto di cosa ha scatenato l’arrivo di Kinect.

Ha ragione Kirby Ferguson, quando dichiara che la creatività è remix: nel caso di Kinect è proprio andata così.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.