Creatività e Marketing possono coesistere?

Fa ancora discutere l’annoso dilemma:  la creatività è funzionale al marketing?

Continuano le “guerrille” fra creativi e clienti.

Da una parte chi vuole dare sfogo alla propria genialità, dall’altra chi pensa agli obiettivi di marketing

la sperimentazione vs la presenza del prodotto

l’idea irriverente vs il testimonial

l’ironia vs la semplificazione del messaggio

Forse una soluzione c’è: usare il proprio genio creativo a favore del brand, individuarne i valori e imparare a comunicarli creando un’EMOZIONE, perché alla fine in ogni spot c’è una storia da raccontare e solo quando creatività e marketing si può dire che lo spot funzioni!

Questi i consigli che i grandi registi italiani, giurati di Movi&Co dal 2004 a oggi, hanno dato ai videomaker che decidono di intraprendere questa carriera, ricordando anche quanto sia fondamentale per un regista cinematografico, passare dal mondo della pubblicità e confrontarsi con quel linguaggio. palestra fondamentale per tutti i registi e importante campo di sperimentazione.

Intervista a: Ermanno Olmi, Pupi Avati, Carlo Verdone, Giuseppe Tornatore, Fausto Brizzi, Giacomo Poretti e Daniele Luchetti.

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...