STORIE DA BACKSTAGE – 72H TEMSI FILM CONTEST – M&D

Si avvicina la serata di Premiazione del 72H TEMSI FILM CONTEST, mancano ancora due storie da raccontare, oggi vi parliamo degli M&D, la squadra composta da: Marcello Montù, Giancarlo Morieri, Davide Lazzaro, Cesare Barbieri, Andrea Tessarin, Giacomo Manghi, Giulia Bonacini, Matteo Gharehbaghian, Dario Gharehbaghian e Davide Labanti.

Snapseed.jpg
Davide Labanti e Marcello Montù

Un gruppo affiatato, che lavora insieme da molto tempo e ha deciso di partecipare al Contest per fare qualcosa di divertente, non sapendo però a cosa andava incontro… ma procediamo con ordine!

Gli M&D il giorno del sorteggio pescano il genere action, come location i portici e San Luca e come frase “sono dovuto uscire prima della fine“.

Fino a qui tutto bene. Il genere è proprio quello che volevano, aggiungici un brainstorming intorno a un tavolo, con 4 birre, pane e mortadella e l’idea per il corto BORNOUT arriva facilmente.

Anche la location ideale per la sceneggiatura sembra facilmente accessibile, perchè si tratta di un’officina vecchio stile proprio sotto il quartier generale degli M&D.

Fantastico! Peccato che il proprietario sia un pazzo furioso (così lo descrivono gli M&D) e che abbia causato un sacco di disagi durante le riprese, regalando ai ragazzi momenti di tensione, ma anche di grande ilarità.

Gli M&D non entrano nel dettaglio di cosa sia accaduto, ma quello che ci hanno raccontato ci basta per capire che si è trattato di un set movimentato, del resto era pur sempre il set di un film action!

a un certo punto sono intervenuti anche due vicini di casa, inizialmente pensavano di dover intervenire per difendere il proprietario dell’officina, ma poi si sono resi conto della situazione paradossale e sono andati via dando del pazzo proprio a lui”.

Tutto è bene quel che finisce bene. Gli M&D sono riusciti a consegnare il loro corto, proprio allo scadere delle 72 ore e il proprietario dell’officina sarà invitato alla Premiazione!

Ovviamente gli M&D sono convinti di vincere, perchè: “dopo aver sfangato il proprietario della location, sfangheremo anche la giuria!”

Vedremo! Intanto in bocca al lupo anche agli M&D

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...