Nuovi Partner per la IX Edizione di Movi&Co

Continua ad arricchirsi l’elenco dei Brand Partner della nona edizione di Movi&Co.

Sono 23 le imprese che fino ad oggi hanno deciso di mettersi in gioco affidando la propria comunicazione alla scuderia di registi di Movi&Co.: 3M, A2A, Campari, Farchioni Olio, ACEA, IPER la grande I, Il Giorno, S4Web, Forum delle Risorse Umane, Gruppo Class Editori, CiAl, Gruppo Hera, Ariston Thermo, Samsonite, Editrice Giochi, Miami Ristoro, DedicataSPI Servizi e Promozioni Industriali Varese, Legambiente, Olojin, Sinergy, Emisfero, 18Months.

“Per A2A è importante relazionarsi e interagire con il territorio in cui opera e sono diverse le occasioni in cui questo accade: Movi&Co. ne è un esempio.”, ha dichiarato Anna Villari, Responsabile Responsabilità Sociale e Web Gruppo A2A, “Riteniamo che collaborare a iniziative di questo genere, che sostengono la creatività e la professionalità di giovani talenti, ci dia l’opportunità di contribuire ad accrescere quello che nel nostro Paese non manca, la voglia e la capacità di creare e di comunicare attraverso varie forme. Essere partner di  Movi&Co.  vuole dire essere presenti  a quello che sarà il futuro, che immaginiamo ricco di soddisfazioni sia per i videomaker presenti a Movi&Co 2012, sia per la manifestazione stessa.”

Movi&Co. costituisce un’importante vetrina, oltre che un’occasione professionale concreta, per tutti i partecipanti: per i videomaker, che possono entrare  in contatto sia con le realtà aziendali sia con il mondo della produzione audiovisiva, e per le aziende, che possono trovare nel Concorso l’occasione di sperimentare, di guardare e farsi guardare con occhi nuovi e freschi, di trovare nuovi linguaggi e modi di connettersi con i propri interlocutori.”, ha affermato Massimo Ferrarini, Presidente di Movi&Co., “I risultati ottenuti grazie a Movi&Co., sia dal punto di vista tecnico che della successiva possibilità di utilizzo, non possono che invogliare a partecipare al concorso. Ad un budget contenuto le aziende possono infatti avere contenuti audiovisivi capaci di soddisfare appieno le esigente espresse.”

E’ proprio questo il motivo per cui più del 50% delle aziende che hanno aderito la prima volta, tende a restare fedele al Concorso confermandosi come partner anche nelle edizioni successive.

“Noi di Iper la Grande I abbiamo deciso di partecipare per la quinta volta a Movi&Co. perché continuiamo a trovare stimoli in questo concorso.”, ha dichiarato Luca Burgazzoli, responsabile Comunicazione IPER la grande I, ” Ogni anno nelle proposte creative provenienti dai videomaker riusciamo ad apprendere in diretta l’evoluzione della percezione delle logiche di consumo da parte di una categoria di persone molto interessanti per noi, i ragazzi tra i 25 e i 35 anni. Tale percezione è filtrata dalla creatività, e questo è motivo di ulteriore interesse per noi in quanto ci consente di cogliere la trasformazione nei codici attraverso cui viene restituita al pubblico.

Per questa nona edizione Movi&Co. prende il titolo “Guarda il Futuro”. Vicino al traguardo del decimo anno il concorso vuole anche diventare uno stimolo a riflettere su come ripensare al nostro futuro in chiave più sostenibile. Da qui l’invito a tutte le aziende interessate a partecipare a Movi&Co. e a sfruttare questa opportunità per lasciare, grazie alla scuderia di giovani registi selezionati, un’incisiva impronta green.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...