We are Bosch – Actors Story: Vito Sante Labellarte

Il progetto We are Bosch. We are Colourful! è giunto alla fase finale.

Dopo la partecipazione numerosa ai casting da parte dei collaboratori Bosch, Greg Ferro, il regista ha scelto i 14 protagonisti del primo spot Corporate Bosch Italia e finalmente il 18 ottobre si sono effettuate le riprese.

In attesa di vedere il video finale, da oggi iniziamo una nuova rubrica per presentarvi i 14 attori protagonisti, provenienti da tutte le sedi italiane di Bosch e di età fra i 25 e i 55 anni.

Oggi raccontiamo la storia di Vito Sante Labellarte, collaboratore della sede Tecnologie Diesel SpA di Bari, dove svolge il ruolo di Product and Overhead Cost Controlling.

Foto-390.jpg

Vito nasce in Germania, dove la sua famiglia di origine pugliese si era trasferita alla ricerca di un futuro migliore, ma torna in Italia nel 1970, ancora ragazzo e inizia la sua nuova vita a Giovinazzo, un paese della Puglia, poco a nord di Bari.

E’ in queste terre, alle quali è molto legato, che si diploma, si sposa con Nicla e ha due figli Daniele che oggi a 20 anni e Michele, il primogenito che da pochi mesi lo ha anche fatto diventare nonno della piccola Aurora. E proprio ad Aurora, nonno Vito ha dedicato il video per i casting Bosch.

Collaboratore Bosch da 20 anni proprio quest’anno, Vito è un uomo dalle mille passioni: dalla caccia subacquea, hobby ereditato dal papà alla corsa sul lungomare di Giovinazzo.

Ma c’è un’altra grande passione che riempie la vita di Vito: l’Ordine Francescano Secolare, di cui è professo e grazie alla “famiglia francescana” del suo paese riesce a sostenere attivamente i più bisognosi e alcune missioni in Africa.

Questo è tutto quello che Vito è e fa quando non lavora….ma come sarà andata la sua giornata sul set, fra trucco e parrucco e sotto tutti quei riflettori?

foto-19

foto-200

“Appena giunto negli studi mi sono sentito spaesato e al tempo stesso incuriosito da un mondo che mi ha sempre affascinato. Cresceva il timore per quello che avrei dovuto fare e quando è stato il mio turno l’emozione era fortissima, al punto tale che ho persino perso la capacità di distinguere la destra dalla sinistra.”

Ma i minuti di imbarazzo sono stati pochissimi. Vito si è subito affidato alla guida di Greg e in poche battutte si è trasformato in attore provetto, capace di interpretare tutto quello che gli veniva richiesto dalla regia.

Foto-228.jpg

Importantissimo il supporto dei colleghi dal dietro le quinte, nonostante si fossero conosciuti pochi momenti prima. Infatti sul set si è subito creata un’atmosfera di amicizia e complicità fra i 14 collaboratori Bosch che provenivano da sedi diverse e molti non si erano mai visti prima.

“Sono convinto che questa sia stata una sensazione condivisa fra tutti noi che eravamo sul set, qualcosa che nasceva in modo naturale, dalla semplice appartenenza a una grande azienda che trae la sua forza dalla potenzialità di ognuno di noi. Uniti si vince sempre!”

Nelle parole di Vito c’è tutto quello che il progetto We are Bosch. We are Colourful! vuole rappresentare e trasmettere ai propri collaboratori e a tutti i clienti Bosch, un mondo fatto innanzitutto di persone ed emozioni,come quelle che ci ha raccontato Vito in questa storia.

Stay Tuned per conoscere il prossimo protagonista!

Foto-244.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...