We are Bosch- Actors Story: Alessandro Italiano

Manca meno di un mese alla presentazione del nuovo spot corporate di Bosch Italia. Il primo, per l’esattezza, realizzato grazie alla partecipazione attiva dei collaboratori Bosch, diventati anche attori per un giorno, come Alessandro Italiano, il protagonista dell’Actors Story di oggi.

Foto-249.jpg

Alessandro lavora presso la sede CVIT di Bari, come IDN coordinator, ovvero coordinatore delle standardizzazioni nelle sedi Bosch in Cina, Giappone e USA.

In azienda dal 2000, non appena finisce di lavorare si dedica alla sua famiglia, alla moglie Marcella, con cui è sposato da 12 anni e ai due figli, Ivan di 10 e Sara di 6.

Con loro condivide le sue due passioni, il viaggio e la fotografia. Dedica un po’ meno tempo allo sport….ma Alessandro non rinuncia alla partita del calcetto del giovedì, un rito sacro da condividere solo con gli amici.

Proud to be…Bosch è la motivazione principale che ha spinto Alessandro a partecipare ai casting del progetto We are Bosch. We are Colourful!

Foto-233.jpg

“Ho voluto prendere parte a questo evento per poter rappresentare la mia azienda, una delle realtà più importanti sul territorio “barese” e per far sapere a tutti che è stato proprio un gruppo di ingegneri baresi a inventare il Common Rail!”

Finalmente dopo anni di sketch e intepretazioni teatrali nei villaggi turistici e durante le feste del paese, Alessandro si è messo alla prova con un set vero, tirando fuori l’attore che è in lui!

“Dopo un primo momento di smarrimento, il regista e tutto lo staff mi hanno messo a mio agio, consigliandomi cosa fare e come risultare più naturale possibile. Devo dire che non è stato poi così difficile, dopo alcuni minuti ti dimentichi della telecamera e, come nel lavoro, ho cercato di dare il meglio, anzi il massimo. Spero di esserci riuscito!”

Foto-217.jpg      Foto-216.jpg

Alessandro, come molti suoi colleghi, ha riconoscFoto-14.jpgiuto e apprezzato un altro aspetto fondamentale del progetto We are Bosch. We are Colourful!: quello della condivisione dell’esperienza e la compartecipazione al progetto di tutti i collaboratori Bosch.

“Incontrare in un unico posto un collega di ogni sede, capire quindi come si stanno evolvendo, grazie a Bosch, le realtà locali,  mi ha fatto rendere conto di cosa Bosch rappresenti non solo per noi lavoratori, ma anche per l’Italia, in termini di prestigio e di sviluppo economico. E’ stata un’occasione per condividere i valori di Bosch, dai quali mi sento totalmente rappresentato e spero di essere riuscito a dimostrarlo in scena!

Caro Alessandro, lo scopriremo molto presto! 🙂

 

 

 

Annunci

We are Bosch – Actors Story: Daniela Fasano

Continua il viaggio di Movi&Co alla scoperta dei 14 protagonisti del primo spot corporate di Bosch Italia.

Oggi sarà Daniela Fasano, Assistente di Direzione, in Bosch dal 1998, a raccontarci qualcosa in più su di lei e sulla sua esperienza con il progetto We are Bosch. We are Colourful!

Foto-323.jpg

Nata ad Alassio, da madre valdostana e papà pugliese, in famiglia è circondata da artisti: il fratello, Franco, noto cantante e autore e il nipote, Emanuele, giovane pianista compositore.

Anche lei ha una grandissima passione artistica che è la danza classica, iniziata da bambina e ripresa, con molta soddisfazione, in età adulta.

Foto-327.jpg

Ma la parte più colourful di Daniela è sicuramente il carattere: “cerco di essere una persona seria, senza prendermi troppo sul serio. Un tocco di colore spesso è quello che ci vuole, quando tutti la vedono grigia!”

E questo suo spirito è emerso tutto durante lo shooting!

Daniela ha portato sul set grandissimo entusiasmo, ha mostrato la voglia e la curiosità di confrontarsi e condividere questa esperienza con colleghi che non aveva mai conosciuto prima ed è emerso tutto il suo spirito di appartenenza.

“il mio ruolo in azienda è di backstage, quindi mi affascina sempre tanto vedere quanto lavoro e quanta preparazione ci siano dietro le quinte. Anche in questo caso è stato così, ma con il plus di provare l’emozione di stare davanti alle telecamere.”

Foto-438.jpg      Foto-335.jpg

Foto-356.jpg

“Gli esperti dicono che è out of the comfort zone is where the magic happens.foto-368

Essere attrice per un giorno è stata un’esperienza decisamente fuori dalla mia zona di comfort. Now I’m waiting for the magic!

State tutti aspettando che arrivi qualcosa di magico?

Allora… come sempre… Stay Tuned!

 

Movi&Co – Connecting to Bosch episode 5

Dove eravamo rimasti?

……..

Greg Ferro sarà il regista del primo spot corporate di Bosch Italia.

In gara con altri 9 videomaker TOP di Movi&Co. è stato eletto vincitore dai collaboratori Bosch. E proprio i collaboratori Bosch Italia saranno i protagonisti del suo video.

Con quest’ultimo episodio vi raccontiamo a che punto è oggi il progetto di comunicazione innovativo, ideato per Bosch Italia e iniziato a maggio.

Greg Ferro dopo aver vinto la gara ha realizzato un video, in cui si rivolgeva direttamente ai collaboratori Bosch e li invitava a candidarsi al casting online, attraverso  video selfie, per diventare i protagonisti del primo spot corporate Bosch Italia.

Bosch Italia, da metà luglio, sta organizzando un road show in tutte le principali sedi italiane, per realizzare i video selfie da caricare sulla piattaforma shareourwe.it. I collaboratori Bosch hanno tempo fino al 5 settembre per caricare i propri videoselfie sulla piattaforma. Dal 6 settembre si aprono le votazioni, tutti i collaboratori possono votare i propri colleghi e Greg Ferro sceglierà i protagonisti del video fra i candidati più votati.

Ma questa è una nuova storia…stay tuned!

 

Movi&co – Connecting to Bosch episode 4

Schermata 2016-07-13 alle 12.45.50

Nell’ultimo episodio abbiamo scoperto che è Greg Ferro il regista scelto dai collaboratori Bosch per la realizzazione del primo spot corporate Bosch Italia.

Greg ha proposto una creatività tutta incentrata sulle persone, sui collaboratori che rendono grande l’azienda e il brand per cui lavorano e lo fanno con la consapevolezza di appartenere a qualcosa che non funzionerebbe senza l’apporto di ogni singolo elemento.

Una creatività lineare, dalla forte carica emozionale.

Abbiamo già raccontato in più occasioni chi è Greg Ferro, regista torinese, oggi si divide fra Milano, Bangkok e New York. Attualmente impegnato nelle riprese del suo primo film tra gli Stati Uniti e la Tailandia: Family Girl. Una produzione italo-americana che vedremo in sala in Italia per la fine del 2016. Questa l’intervista che ci ha rilasciato dopo aver scoperto di essere il vincitore del progetto

Greg Ferro in questi giorni sta seguendo i casting che Bosch organizza nelle varie sedi nazionali….ma questo sarà il tema del prossimo  episodio, che potrete leggere al rientro dalla vostre vacanze.

Anche Movi&Co. si gode la sua pausa estiva e augura a tutti voi BUONE VACANZE!

Movi&Co – Connecting to Bosch episode 3

Schermata 2016-07-13 alle 12.45.50

L’incontro tra Bosch e Movi&Co è stato un incontro propizio: Movi&Co è sicuramente la piattaforma creativa perfetta per ideare un progetto di comunicazione audiovisiva volta alla  realizzazione del primo spot corporate di Bosch.

Dopo una settimana di  brainstorming e analisi della fattibilità,  abbiamo presentato un’idea di progetto in 3 fasi ponendo l’attenzione soprattutto su questi  3 principi: il coinvolgimento dei collaboratori, il sostegno di young talent e i concetti di innovazione e condivisione 

E’ nata così la gara di script, la prima fase del progetto in cui  Movi&Co. ha radunato 10 videomaker “TOP” per ritirare il brief presso la sede di Bosch.

Abbiamo scelto 10 creativi per interpretare  il concetto di tecnologia sofisticata di Bosch e per raccontarlo in uno spot corporate efficace ed emozionale.

I videomaker hanno presentato l’idea attraverso un #videopitch in cui, per la prima volta davanti alla telecamera, hanno raccontato la loro proposta creativa. I #videopitch sono stati  poi postati online sulla piattaforma Shareourwe , chiedendo ai collaboratori di votare la loro preferenza, scegliendo quindi il regista del primo spot Bosch Italia.

La particolarità del progetto è che tutte le fasi sono caratterizzate dalla presenza di un video, dai video pitch di presentazione dei 10 videomaker sino alle candidature dei dipendenti attraverso dei video selfie per il casting. ma lo vedremo nel prossimo episodio.

per ora guardatevi il video skype in cui informiamo il vincitore della Gara.

 

Stay tuned!

Movi&Co – Connecting to Bosch episode 2

Schermata 2016-07-13 alle 12.45.50

Qualche giorno dopo siamo quindi andate negli uffici di Bosch a Milano a incontrare il team della Comunicazione.

Siamo state accolte da Giuditta, Direttore Comunicazione e Relazioni Pubbliche di Bosch e da Gaia e Alice.

Ci siamo sedute intorno a un tavolo rotondo illuminato da un tiepido sole primaverile e ci hanno raccontato il motivo dell’incontro: Bosch voleva  realizzare il primo spot corporate di Bosch Italia e voleva farlo con Movi&Co.!

L’obiettivo dello spot è quello di  avvicinare il concetto di tecnologia sofisticata di Bosch alla semplicità della vita, attraverso la realizzazione di uno spot che sia efficace ed emozionale e per farlo Bosch ha chiamato Movi&Co. proprio per  la nostra capacità di scoprire, sostenere e promuovere giovani registi. Infatti uno degli obiettivi del progetto era proprio quello e di dare visibilità a un giovane talento.

Creatività, Innovazione e Personalizzazione, questi i valori che contraddistinguono i lavori di Movi&Co. e anche il progetto che avremmo poi presentato a Bosch racchiudeva in sé tutte queste caratteristiche.

Stay tuned!

 

Movi&Co – Connecting to Bosch episode 1

 

Schermata 2016-07-13 alle 12.45.50

Mentre nelle varie sedi di Bosch sono iniziate le prime giornate di Casting per trovare i volti per il primo Spot Corporate di Bosch Italia, torniamo indietro a scoprire come è iniziata questa collaborazione tra Movi&Co. Connecting Creativity e Bosch Italia.

Erano i primi giorni di Marzo, in Movi&Co. ci si destreggiava tra brief e consegna video per il Movi&Co. Special Edition -Design after Design Contest della Triennale tra la stesura del Bilancio Sociale di Miami Ristoro e  la pianificazione di un paio di Produzioni Video.

L’evoluzione audiovisiva degli questi ultimi anni unito allo sviluppo di Movi&Co. in  un laboratorio creativo per la realizzazione di video professionali e progetti di comunicazione integrata,  ci ha  portato alla consapevolezza di dover cambiare la nostra immagine a partire dal  sito: Movi&Co. non era più solo concorso ma un un vero e proprio hub, un luogo di incontro e connessione professionale fra la creatività e il mondo aziendale.

Quando è arrivata la telefonata di Gaia di Bosch stavamo sviluppando proprio la mappa del nostro nuovo sito: “Pronto Buongiorno Sono Gaia, potremmo incontrarci settimana prossima?”

Stay tuned!